Esaminiamo alcuni dei migliori accostamenti tra frutti di mare e crostacei con cibi e bevande. Questi 8 esempi sono perfetti, sia per motivi di gusto sia per caratteristiche aromatiche.

3 sorsi di frutti di mare e crostacei

 

1. APEROL SPRITZ CON QUALSIASI FRUTTO DI MARE O CROSTACEO

Ecco il nostro ultimo abbinamento, che includiamo per la popolarità che l’Aperol si è

conquistato come aperitivo amabile e leggero. La sua morbidezza, in cui l’amaro è appena

un accenno, lo rende un partner perfetto per qualsiasi crostaceo o frutto di mare vogliamo

servire: alla griglia, cotto o con la pasta, che nel nostro caso sarebbe perfetta. L’Aperol Spritz

è preparato con il liquore che gli dà il nome, mescolato con vino spumante

(maggiore le qualità, migliore il risultato) e del seltz. Le parti sarebbero 2, 3 e 1, rispettivamente,

sebbene sia normale abbinarle a occhio. Accompagnate con alcune capesante e divertitevi

cantando gli Wham! in un inglese perfettamente farfugliato.

 

Prodotto utilizzato: Scampi crudi 700g Grand Krust

 

2. MOJITO E GAMBERI AL CURRY

Un classico. Una specie di combinazione intercontinentale, con la freschezza dei Caraibi

e il fuoco dell’Oriente. Il mojito di fatto serve a esaltare il piacere di qualsiasi crostaceo,

che si tratti di un’aragosta alla griglia (la cui carne sia stata precedentemente intinta in

burro e sale con un po’ di peperoncino, per esempio) o della proposta che vi facciamo:

gamberi al curry. Poiché secondo la leggenda questo cocktail nacque in una barca,

quella del corsaro Francis Drake, come preparereste concretamente unmojito?

Beh, con un album della Ricardo Ray Orchestra a tutto volume, e poi rum, limone,

menta, zucchero di canna e ghiaccio tritato. Vi indicheremmo delle quantità specifiche,

ma tutti sanno che il mojito varia dal primo all’ultimo giro, mentre vengono preparati

in gruppi successivi, di solito al ritmo delle risate generali e della musica. Quindi dateci

dentro con Ricardo Ray e il suo fantastico mix.

 

Prodotto utilizzato: Gamberi sgusciati crudi 600g Grand Krust

 

3. Cava rosa e cozze con salsa

Una ricetta tipica per le tapas e per i giorni in cui non hai voglia di complicarti la vita in casa: una salsa di pomodoro, forse con un tocco speziato. Prova a mandar giù queste cozze, felicemente spruzzate con un rosato, anche un Cava rosato. Nel primo caso con “El Aprendiz”, un prieto picudo della D.O. Tierra de León, che sopporterà la spinta della salsa. Se cerchi qualcosa di più festivo, sostituisci questa bottiglia con una di Cava rosato AT Roca Brut Rosat, della D.O. Clàssic Penedès (una divisione della denominazione Cava). Se per caso preferisci le cozze alla belga invece che con la salsa, cioè preparate con panna, burro, vino bianco ed erbe aromatiche, abbinale alla AT Roca Brut Reserva.

 

Prodotto utilizzato: Cozze cilene intere cotte nel proprio sugo Grand Krust

3 ricette creative di Niki Segnit

 

1. CROSTACEI E COCCO

“Mi ricorda le vacanze” afferma Segnit. In Brasile mangiano vatapá, uno stufato

di frutti di mare e pesce nel latte di cocco. In Thailandia, il tom yam kha khai è cucinato

con gamberi nel latte di cocco e peperoncino. All’autrice piace soprattutto mescolare

i gamberi con il cocco essiccato, un incontro che li rende “uno snack da bar economico

che richiede bottiglie di birra fredda e una pila di tovaglioli di carta”.

 

Prodotto utilizzato: Mazzancolla tropicale cotta bio 700g Grand Krust

 

2. CROSTACEI E BASILICO

“Le note di agrumi e anice rendono il basilico un partner elegante per i frutti di mare”,

constata la Segnit. Ad esempio, accasando il basilico con mango e aragosta, come fa lo

chef Alain Senderens. Forse ha preso la sua combinazione dalla ricetta tradizionale

vietnamita che combina basilico, gamberetti, papaja e citronella, annota la scrittrice.

 

Prodotto utilizzato: Code di gamberi argentini sgusciati devenati Grand Krust

 

3. FRUTTI DI MARE E ANANAS

Un mix clamoroso di dolce e salato. “Nella cucina parsi dell’India, frutti di mare e

ananas sono abbinati con un curry agrodolce al tamarindo chiamato kolmino patio”.

A cui accosta l’abbondanza di zuppe con entrambi gli ingredienti nel sud-est asiatico.

 

Prodotto utilizzato: Gamberi sgusciati crudi 600g Grand Krust

 

Salmone e asparagi al cioccolato.

Per finire, o per cominciare, una ricetta molto semplice da preparare in casa: un toast di

pane spalmato nel burro, con crema di asparagi cosparsa di limone e burro, un filetto di

salmone grigliato e un tocco che fa la differenza: gocce di cioccolato fondente. Un buon

vino bianco e via,  seduti a guardare l’orizzonte come se l’ora dell’aperitivo non finisse mai.

 

Prodotto utilizzato: Filetti di salmone 283g Grand Krust

 

Gambero rosso, peperone verde e funghi

sia nello stufato che nel timballo, questi tre ingredienti combinano mare, orto e montagna

in una versione senza carne che riempie di colore ogni tavola. Un’altra possibilità è quella

di saltarli per riempire una lasagna che stupirà i tuoi ospiti per la sua originalità e soddisferà

tanto il tuo amico dal palato fine quanto quello goloso. Abbina uno spumante come tocco

finale e nessuno sarà più in grado di portarli a cena fuori da casa tua!

 

Prodotto utilizzato: Gambero rosso atlantico 400g Grand Krust

Síguenos

Suscríbete a nuestro boletín y no te pierdas las noticias.

Altre notizie